Vai ai contenuti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

26 MAGGIO 2021 ORE 17.30 - DIRETTA STREAMING SU FACEBOOK ALL'INDIRIZZO: HTTPS://WWW.FACEBOOK.COM/LICEODENITTISPASCALI

 

 

La Notte Bianca 2021 del Liceo Artistico, promossa per il quarto anno consecutivo dal Liceo Artistico e Coreutico “De Nittis-Pascali” di Bari, ha l'obiettivo di sostenere e diffondere i linguaggi artistici contemporanei con il coinvolgimento di docenti, alunni, enti e istituzioni del territorio. Anche in questo momento così difficile per tutto il paese, si è ritenuto che la vocazione culturale dell'iniziativa dovesse essere salvaguardata e reinventata, affinché continui a essere un'occasione di scoperta, di sperimentazione e di approfondimento dell'arte contemporanea e si confermi come riferimento per il sistema dell'arte cittadina.
Avendo già avviato una piattaforma online per potenziare l'orientamento in entrata e una campagna social sostenuta dal claim «Nel cuore dell'arte», è sembrato opportuno ambientare virtualmente la Notte Bianca 2021 nel cuore dell'arte della città, vale a dire negli spazi - Sala Murat e Teatro Margherita - che il Comune di Bari ha destinato al polo del contemporaneo.
Le due sedi ospitano, nei molteplici linguaggi dell'arte visuale, le creazioni multidisciplinari e la grafica (manifesti e gif utili a comunicare l'evento) che i ragazzi hanno svolto su GEN Z / ZOOMER, tema d'istituto per l'a.s.2020/21 all'interno del progetto pluriennale “Glossario del contemporaneo”. Gen Z o Zoomer definiscono la generazione nata nel nuovo millennio e per questo custode di sguardi e di modelli comportamentali distanti da quelli precedenti dei millenials e dei boomers. Il percorso espositivo, necessariamente digitale in tempo di pandemia, si è rivelato quanto mai appropriato per coinvolgere i nostri Zoomer in un esercizio collettivo di immaginazione e di interlocuzione critica e propositiva. I lavori presentati costituiscono una risposta al presente complesso e incerto, un orizzonte creativo, un progetto di comunità che affida alla scuola la titolarità per affrontare un futuro possibile.
Ancor più in questo drammatico periodo di pandemia,
La Notte Bianca dell'Arte si configura come un momento didattico e culturale di forte pregnanza sociale, che favorisce aggregazione e condivisione tra gli studenti della scuola, destinatari privilegiati della proposta, e tutta la comunità cittadina. L'arte, da sempre catalizzatrice delle visioni più innovative, è la guida migliore per aprire scenari inaspettati e la testimonianza più eloquente del profondo cambiamento che coinvolge il mondo.

 

 

     

 


Home Page | ISTITUTO | OFFERTA FORMATIVA | AREA DOCENTI | AREA STUDENTI | SEGRETERIA | NEWS | Mappa del sito




Torna ai contenuti | Torna al menu